Riapre il cineteatro a Ferrandina, al via con la rassegna teatrale “A Mimì”.


FERRANDINA (MT)-Il 18 dicembre 2021 alla città di Ferrandina è stato restituito un luogo fondamentale di incontro, cultura e arte: il cineteatro comunale, intitolato a Domenico Bellocchio, poeta, scrittore e poliglotta, simbolo culturale per il paese. Questa riapertura è una bellissima cosa soprattutto in questo periodo, può rappresentare un luogo di rinascita, un ritorno alla nostra normalità. Dal 28 gennaio 2022 è partita la rassegna teatrale “A Mimì”, dedicata proprio a Domenico Bellocchio che durerà fino ad aprile e dove varie compagnie teatrali locali e nazionali metteranno in scena degli spettacoli. La rassegna è l’ennesima maniera per ricordare il maestro Bellocchio ,un uomo che purtroppo in vita non ha ricevuto quegli onori che avrebbe meritato, ma anzi ebbe critiche figlie di una società poco abituata ai livelli culturali raggiunti anche da autodidatta dal maestro. La rassegna nazionale dimostra come in pochi decenni siano stati fatti passi da gigante in ambito culturale anche nei piccoli centri , oggi infatti a Ferrandina vi sono tre compagnie teatrali e se si è arrivati a ciò lo si deve soprattutto a quel “piccolo” grande uomo di nome Mimi’.





Federico De Nittis, 1^A L.S.


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L’educazione civica sta gradualmente assumendo all’interno dei programmi didattici di ogni istituto comprensivo un ruolo di assoluta importanza. A dimostrazione di ciò è doveroso far riferimento alle

Libriamoci